18/01/2013 – Proposta di iniziativa popolare – quorum zero e più democrazia

21427826

Venerdì 18 gennaio 2013, terminata la raccolta firme a sostegno, è stata depositata la proposta di iniziativa popolare “quorum zero e più democrazia” presso l’ufficio protocollo del comune di Sesto San Giovanni con la quale si propone all’amministrazione comunale la modifica dello statuto comunale.

Il testo completo è visualizzabile qui.

Tale proposta tende a favorire maggiormente la partecipazione popolare attraverso lo strumento di Democrazia Diretta del referendum deliberativo, comunemente conosciuto come “referendum propositivo”. Attualmente lo statuto della nostra città prevede il referendum consultivo, che in pratica non ha nessun valore vincolante per l’amministrazione comunale, e il referendum abrogativo unicamente i soli “regolamenti con rilevanza esterna”.

La nostra proposta si concentra principalmente sull’utilizzo di uno dei maggiori strumenti di Democrazia Diretta che permetterebbero ai cittadini sestesi un maggior coinvolgimento nelle scelte da effettuare per la propria città e di raggiungere obiettivi condivisi tra amministratori e amministrati.

Advertisements

2 thoughts on “18/01/2013 – Proposta di iniziativa popolare – quorum zero e più democrazia

  1. Pingback: Richiesta chiarimenti difensore civico al comune di Cavallino-Treporti « Più Democrazia @ Cavallino Treporti

  2. Pingback: Il sindaco: “No ai referendum comunali con quorum zero, meglio abbassarlo dal 50% al 30%” | Corriere di Sesto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s