27/02/2013 – E se il parlamento fosse incostituzionale?

Parlamento

il giorno 4 aprile 2013 il TAR del Lazio discuterà un ricorso di incostituzionalità contro l’attuale legge elettorale. Se il giudice riterrà valido il ricorso, la pratica passerebbe alla Consulta. Quest’ultima, se decretasse che l’attuale legge elettorale fosse contro la Costituzione, potrebbe sentenziare che il parlamento, di nominati dai vari segretari di partito e non di eletti direttamente dai cittadini, non sia valido. Continue reading

13/02/2013 – Meno lobbies e più democrazia – Intervista a Michele Ainis

massi sulla strada della democrazia

Michele Ainis, costituzionalista, insegna all’università di Roma3. Scrive sul Corriere della Sera e su l’Espresso. Ha pubblicato una ventina di saggi su temi politici e istituzionali

Da TERA e AQUA n. 71 FEBBRAIO – MARZO 2013 – Bisemestrale dell’Ecoistituto del Veneto Alex Langer, intervista di Giorgio Calderoni da Una Città

D.: Dai dati del libro Privilegium (Rizzoli pag. 177, eu 17,00), emerge un paese quasi feudale, dove non c’è solo la casta dei politici, ma ciascuno difende i suoi piccoli o grandi privilegi di casta, di lobby, di corporazione.

R.: La regola non esiste più: sommersa, annegata, soffocata da 63.194 deroghe. In origine accadde per motivi nobili, o almeno ragionevoli. Continue reading