10/06/2013 – Obiezioni alla Democrazia Diretta – 3a puntata: I demagoghi populisti

OBIEZIONENella Democrazia Diretta, i demagoghi hanno la libertà di lanciare proposte rozzamente populiste.

In verità i demagoghi hanno oggi molte più occasioni nell’attuale sistema rappresentativo. Se una casta stabilisce un’agenda mettendo i cittadini costantemente in secondo piano ottiene il risultato del malcontento popolare. Detto malcontento sfocia poi nel votare il politico populista di turno che prometterà la risoluzione dei problemi. Finora abbiamo solo ottenuto di sostituire una casta con un’altra casta. In Democrazia Diretta i cittadini difficilmente hanno bisogno di un leader forte. Infatti i cittadini, se hanno la possibilità di dettare l’agenda politica, possono proporre soluzioni che verranno poi sottoposte con iniziative e referendum popolari a tutti gli altri cittadini. La Democrazia Diretta è più orientata ai “temi” mentre la democrazia rappresentativa è più orientata alle “persone”.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s