06/12/2014 – Lanciata una petizione per chiedere più diritti referendari

ddVisto che a Sesto S.G. lo Statuto comunale impedisce, di fatto,  che i cittadini possano avvalersi di strumenti di Democrazia Diretta (referendum e iniziative popolari) e che l’amministrazione comunale ha praticamente ignorato le seguenti azioni dei cittadini:

petizione del novembre 2011 (per estendere i diritti referendari a Sesto S.G.);
iniziativa popolare del gennaio 2013 (per migliorare i diritti referendari a Sesto S.G.);
– deposito firme di richiesta di due referendum in data 12 maggio 2014 (uno sulla raccolta differenziata e uno sull’estensione dei diritti referendari);

 
e che sono state anche ignorate le seguenti azioni di figure istituzionali, che invitavano a provvedere alla modifica dello Statuto comunale;
 
richiamo del Prefetto del 9 luglio 2014;
richiamo del Difensore civico della Lombardia del 24 ottobre 2014;

ora i cittadini possono fare pressione direttamente sul Sindaco di Sesto S.G..
 
Firmando la seguente petizione, il Sindaco di Sesto S.G riceverà automaticamente una mail con il testo della petizione stessa:
Advertisements

One thought on “06/12/2014 – Lanciata una petizione per chiedere più diritti referendari

  1. Pingback: 06/12/2014 – Petizione per chuiedere più diritti referandari a Sesto S.G. | Quorum Zero e Più Democrazia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s