21/01/2016 – Anche a Cusano M. si abbassa il quorum nei referendum

Cusano M.Con delibera consiliare n. 70 del 14/12/2015, il Comune di Cusano M. ha modificato il proprio Statuto rendendo più agevoli i referendum. Uno dei punti importanti è che il quorum nei referendum è stato abbassato al 20%.

L’associazione Amici del milanino ci aveva chiesto consulenza nel febbraio 2012 (http://www.paolomichelotto.it/blog/tag/cusano-milanino/ ). Nell’aprile 2012 si era tenuto un referendum consultivo invalidato per non raggiungimento del 50% quorum.

Nel 2014 l’Associazione appoggia una coalizione che poi vedrà la vittoria nelle elezioni comunali. Uno dei loro punti essenziali era la “modifica dello Statuto”. Vinte le elezioni il Sindaco, nel 2015,  invita i cittadini collaborare con l’amministrazione comunale per le modifiche statutarie. L’Associazione Amici del Milanino, viste le nostre azioni per cercare di migliorare lo Statuto di Sesto S.G., ci chiede nuovamente consulenza per avvanzare proposte circa la “partecipazione popolare”. Alcune proposte sono state accolte e in particolare vi segnaliamo l’art. 90 comma 3 “Il referendum è valido quando il venti per cento degli aventi diritto ha partecipato al voto”

Advertisements

18/01/2016 -Ad Aosta i cittadini usano la Democrazia Diretta per migliorare la Democrazia Diretta

PIP Aosta 2016

Sabato 16 gennaio abbiamo goduto di un bel esempio di partecipazione dei cittadini alla Politica. Ecco com’è andata la nostra trasferta ad Aosta.

Nello Statuto della Valle d’Aosta, che è una regione autonoma, sono previsti alcuni strumenti di Democrazia Diretta. In particolare esiste la possibilità di avanzare Proposte di legge di iniziativa popolare che, se non vengono recepite dal Consiglio regionale, passano a referendum popolare il cui esito è vincolante per l’Amministrazione regionale. Il tutto è possibile a partire dalla legge regionale che ha istituito il referendum propositivo (legge regionale n. 19 del 2003).

Elio Riccarand, storico valdostano impegnato anche per la res publica, ci spiega come funziona e come si organizza il loro Comitato. Per il deposito delle iniziative legislative popolari occorrono almeno 200 firme ma ne presentano 250 per avere un margine su eventuali errori e/o mancanza di certificazioni ecc. Sabato scorso, durante il bel incontro “Pomeriggio Democrazia”, ne hanno raccolte ben 150. Continue reading

07/01/2016 – Tour DD 2016 a Milano

 

tour 2016 dd MilanoInizierà sabato 9 gennaio, ore 15:30, il primo dei 6 incontri programmati per il 2016 sul tema della Democrazia Diretta che ci vede presenti come relatori.

Dopo il buon successo del 12 dicembre 2015 l’Associazione “buon senso & legalità” organizza in via Bovisasca 173 un incontro dal tema “Conoscere la Democrazia Diretta”. Argomento sulla bocca di molti “politici” che lo usano, spesso, a sproposito.